Leader dei centristi sferra un duro attacco al Carroccio e al contestatore del Movimento cinque stelle: “identica storia e vocazione. Una parabola ampiamente già vista”

Pier Ferdinando Casini

«L’antipolitica l’abbiamo già vista in azione: era quella di chi vent’anni fa agitava il cappio in Parlamento. Il grillismo di allora era la Lega. E avete visto la parabola…». Così Pierferdinando Casini, a margine di un convegno dell’Udc, a Torino.

L’attacco. «Grillo non mi preoccupa», ha detto Pierferdinando Casini a Torino durante il suo intervento al convegno sul welfare organizzato dall’Udc. Casini ha tracciato un parallelo fra il movimento ispirato da Beppe Grillo e la vicenda della Lega: «Stessa storia, stessa vocazione, stessa fine. E siccome sono un signore non vi dico la fine che ha fatto».

Casini ha anche detto che «a preoccuparmi è l’insieme di populismo e smemoratezza che c’è: dopo quattro mesi si critica il governo Monti come se fosse il responsabile di tutto, mentre siamo reduci da quattro anni di una mitologia secondo cui non c’era la crisi e tutto andava bene».

© Riproduzione Riservata

Commenti