I comuni calabresi contro la tassa sulla prima casa e anche la cittadina della Piana vuole l’abbattimento allo 0,2%. L’esempio per dare un segnale al governo Monti

crociata contro l'Imu

Rosarno chiede di abbattere l’Imu sulla prima casa allo 0,2 % seguendo il “modello Polistena”, cittadina situata nella Piana di Gioia Rosarno dove il sindaco di Polistena, rieletto segretario regionale del Pdci nella città di Vibo Valentia, Michelangelo Tripodi applica una piccola patrimoniale abbassando all’otto per cento l’Imu.

Afferma Tripodi: “Proprio in un momento drammatico per le famiglie, dove il disagio può trasformarsi in dramma o tragedia, il governo Monti avrebbe dovuto alleggerire la pressione fiscale sui cittadini italiani, incentivando piuttosto salari e stipendi”.

Durante il Consiglio Comunale, l’Amministrazione di Polistena ha stabilito un “principio di equità e giustizia sociale”abbattendo l’Imu (la nuova ICI) allo 0,2% per la prima casa ,in questo modo i cittadini di Polistena potranno ridurre a zero il dovuto grazie alla detrazione fissa di 200 euro prevista dalla legge e a quella aggiuntiva di 50 euro per ogni figlio a carico al di sotto di ventisei anni.

Sottolinea poi il primo cittadino che verrà applicata , per pareggiare gli incassi degli anni precedenti, l’aliquota massima dell’1,06 % sulle seconde case sfitte,anche perchè sugli altri immobili diversi dalla prima casa , i Comuni dovranno versare il 50 % dell’aliquota media allo Stato.Così facendo Tripodi ha tutelato il “diritto alla prima casa per tutti”.

E Cimato Francesco componente comitato politico regionale del Pdci, propone sul modello Polistena, di ridurre l’Imu allo 0,2 % sulla prima casa consentendo di esentare dai pagamenti la popolazione di Rosarno.

Il “modello Polistena”è divenuto così il “cavallo di battaglia “dei comunisti italiani i quali, in quasi tutte le città dell Piana, stanno tentando di farlo passare, ritenendo la tassa di Monti “un atto che colpisce uno dei diritti fondamentali del cittadino”.

E le altre città italiane seguiranno l’esemplare “modello Polistena”? E l’opposizione?

© Riproduzione Riservata

Commenti