L’attrice non ha paura delle rughe né della menopausa e si prepara a diventare una meravigliosa cinquantenne

Monica Bellucci

Il tempo per lei non passa e sembra anzi più bella che mai. Monica Bellucci resterà “come mamma l’ha fatta” e non vuole sentir parlare di chirurgia estetica. Alla faccia del botulino e del lifting, con cui tante sue colleghe cercano pateticamente l’elisir dell’eterna giovinezza.

L’attrice, 47 anni di fascino, dichiara convinta a Vanity Fair: “Non amo l’idea di farmi ritoccare la faccia e, francamente, penso che per un’attrice sia abbastanza pericoloso”. Insomma oltre a essere innaturale si rischia anche l’inespressività.

La Bellucci sa bene di essere una donna bellissima, con le misure al punto giusto. Tuttavia afferma “a una faccia di plastica, io preferisco le rughe”. Chi sta già fantasticando sull’archetipo della tardona cinquantenne hot si faccia una doccia fredda. L’attrice infatti è felice che con l’avanzare degli anni scompaiano l’ansia e l’obbligo di sedurre. Per lei erano solo una gran fatica. Dei cinquant’anni apprezza proprio l’ironia e il distacco che si raggiungono con la mezza età. Altro che ars amandi.

Nemmeno se le si cita la pre-menopausa, lo spauracchio di tante donne, la bella Monica si scompone: “Sono mentalmente pronta, e non mi fa paura”. Si rivolgerà innanzitutto all’omeopatia, disciplina in cui la moglie di Vincent Cassel crede molto. Se non bastasse ricorrerà alle terapie più tradizionali. Sempre con il sorriso sulle sue rosee labbra che fa impazzire i suoi fans.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=qBhXM4gvUUs[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti