“Bild”: la Cancelliera pensa alle urne e l’ipotesi del voto anticipato e grande coalizione prende sempre più quota

Angela Merkel

Lo scossone in Germania sarebbe ormai dietro l’angolo. E’ la Bild, come spesso avviene, a lanciare il sasso nello stagno.

“E se il cancelliere fosse pronto a staccare la spina con la Fdp all’indomani del voto nello Schleswig-Holstein e Nordreno-Vestfalia?”. A Berlino, effettivamente, le indiscrezioni su un’imminente rottura della coalizione tra l’Unione Cdu/Csu e i liberali e su una svolta verso elezioni anticipate si fanno sempre più consistenti, riporta il tabloid tedesco.

“Il cancelliere vede il suo futuro in una grande coalizione – ormai potrebbe procedere a passo spedito”, ha detto alla Bild un esponente liberale, cui ha fatto eco un politico della Spd: “Se Merkel avesse il coraggio di fare il salto, questo è il momento per farlo”.

Il capo dell’esecutivo tedesco sarebbe in attesa dell’esito del voto in due Laender il 6 e 13 maggio per avere conferma del crollo degli alleati liberaldemocratici e agire per rompere la coalizione e tendere la mano ai socialdemocratici. Secondo tutti i sondaggi, infatti, la Spd deve adesso mostrarsi più disponibile nei confronti del partito di Merkel, poiché, secondo tutti i sondaggi più recenti, i socialdemocratici non raggiungerebbero più la maggioranza con i soli Verdi, data la sottrazione di voti da parte dei Pirati e della Linke.

© Riproduzione Riservata

Commenti