Il presidente non si arrende e chiede ampliamento del duello televisivo con lo sfidante, che però lo gela: “ci sarà soltanto un confronto. Risultati sono la sanzione” 

Nicolas Sarkozy

Hollande è in testa per adesso, ma Sarzkoy non si arrende e in vista del ballottaggio vuole il duello televisivo.

“Tutto deve essere dibattuto senza ipocrisia prima del secondo turno. Per questo propongo tre dibattiti in tv fra i candidati su questioni economiche, sociali e internazionali”.

Queste le dichiarazioni del presidente francese, Nicolas Sarkozy, sconfitto al primo turno delle elezioni dal suo sfidante socialista, Francois Hollande. Subito però è arrivato il rifiuto di Hollande, che ha detto “no” alla proposta sottolineando che ci sarà solo un dibattito.

“Questa sera sono nella posizione migliore per diventare il nuovo Presidente della Repubblica”. Lo ha detto il candidato socialista Francois Hollande nella prima dichiarazione dopo le proiezioni sul primo turno elettorale delle presidenziali francesi. “Ora – ha aggiunto – sono il candidato di tutte le forze che vogliono voltare pagina. Il primo turno rappresenta una sanzione per l’ultimo quinquennio e per il presidente uscente”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=BLubrvIWbh0[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti