L’estate degli spettacoli quest’anno a Taormina non sarà soltanto Taormina Arte. La quarta edizione del Bellini Festival si prenderà infatti la ribalta del Teatro Antico.

E’ stata avviata, e sta già procedendo a ritmi sostenuti, la prevendita dei biglietti del nuovo allestimento di Norma che andrà in scena la prossima estate l’8 e il 10 Luglio 2012 e alcuni settori come il parterre e la tribuna stanno già andando verso il tutto esaurito.

Al Teatro Antico andrà in scena Norma, opera messa in scena dal regista Enrico Castiglione. Proprio la sera dell’8 Luglio 2012 aprirà la stagione del Bellini Festival, che per l’occasione da Catania approda a Taormina.

L’annuncio ufficiale della Norma di Castiglione al Teatro Antico sembra di riflesso il segnale di un’intesa ormai lontana e una inevitabile rottura tra il regista e Taormina Arte, la rassegna della quale dal 2007 in poi Castiglione è stato direttore artistico della sezione Musica e Danza.

La disputa contrattuale, sin qui, non ha portato ad un punto di incontro e il regista si è affidato ad un legale per affrontare la questione.

Nelle scorse ore TaoArte ha annunciato il programma estivo, rendendo noto che per quanto concerne la Lirica ci sarà un’altra riunione a giorni.

Il Comitato aveva scelto di affidare il coordinamento della sezione Musica e Danza ad Alberto Veronesi, di fatto esautorando Castiglione. La querelle sul contratto è, di fatto, poi storia ben nota.

Nel mentre Castiglione, per quanto concerne il Bellini Festival, è riuscito a prevalere – in una contesa al Tar – nei confronti di Veronesi, e far sospendere l’efficacia dei finanziamenti in suo favore stanziati dalla Regione per l’omonima manifestazione.

Di conseguenza è rimasto in stand by il programma che Veronesi aveva già presentato a TaoArte e che, in una nota trasmessa al segretario generale Ninni Panzera lo scorso 31 gennaio, prevedeva diversi appuntamenti al Teatro Antico, a partire dalle opere Rigoletto, Trovatore e La Traviata (dal 10 al 12 agosto). Il Comitato (Nanni Ricevuto per l’esattezza), lasciando comunque la porta aperta a Veronesi e nell’attesa che questi risolva le sue recenti difficoltà, è tornato in pressing su Castiglione per convincerlo in extremis ad accettare di lavorare (senza budget) per TaoArte.


In ogni caso, Castiglione non vuole lasciare Taormina e proporrà con il Bellini Festival “Norma”, anche per dare giocoforza riprova, a questo punto, che i suoi risultati di rilievo non sono vincolati ad un binomio inscindibile con il marchio di Taormina Arte.

Secondo alcune voci, non si esclude che sempre nella prima decade di luglio il “Bellini” possa proporre almeno un secondo titolo operistico sempre a Taormina al Teatro Antico, anche se a tal proposito non ci sono ancora conferme.

Il Bellini Festival è una manifestazione fondata nel 2009 da Enrico Castiglione e consolidatasi come esclusivo festival dedicato al Cigno di Catania. Oltre alla regia e la scenografia di Castiglione, vi saranno i costumi di Sonia Cammarata con un cast vocale di rilievo internazionale: Daniela Dessì nel ruolo di Norma, Gregory Kunde in quello di Pollione, Geraldine Chauvet in Adalgisa, Dario Russo in Oroveso, Massimiliano Chiarolla in Flavio e Maria Motta in Clotilde, con il Coro e l’Orchestra Sinfonica del Bellini Opera Festival diretti da Giuliano Carella.

La lirica tradizionalmente protagonista negli anni recenti nel mese di agosto, stavolta vivrà invece un prologo d’eccezione sin dai primi giorni di luglio, con le due serate di Norma che promettono di portare il grande pubblico a Teatro e far registrare il pienone. E altre sorprese potrebbero materializzarsi.

© Riproduzione Riservata

Commenti