Una crociera in ricordo del transatlantico inabissatosi nel 1912 nelle acque dell’Oceano Atlantico. Viaggio di 12 notti seguendo la stessa rotta della nave maledetta

la nave di MS Balmoral

Lo hanno già ribattezzato il viaggio della memoria. E’ partita nelle scorse ore dal porto inglese di Southampton, la crociera in ricordo della tragedia del Titanic, il transatlantico che si inabissò 100 anni fa nelle acque dell’Oceano Atlantico dopo aver urtato contro un iceberg.

La crociera prevede che lo stesso numero di passeggeri che erano a bordo del Titanic attraversino l’oceano a bordo della MS Balmoral, che porterà a termine il viaggio dopo 12 notti seguendo la stessa rotta della nave affondata.

A bordo si trovano anche alcuni dei parenti delle vittime del disastro di un secolo fa. Nel corso della traversata, la Balmoral si fermerà nel punto dell’oceano dove avvenne l’incidente e dove il Titanic, che era al suo viaggio inaugurale, colò a picco nella notte tra il 14 e il 15 aprile del 1912.

Nella tragedia persero la vita 1.523 dei 2.223 passeggeri a bordo, tra cui vi erano 800 uomini di equipaggio. Gli organizzatori dell’evento hanno cercato di ricreare le stesse condizioni, incidente escluso, del viaggio del Titanic, compresa l’atmosfera di viaggiare su un transatlantico della White Star Line, con menù originali e musica dal vivo dell’epoca.

I posti sulla Balmoral sono stati prenotati da gente proveniente da 28 differenti paesi e i prezzi variano tra i 3.390 e i 7.261 euro a persona.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HPn-pa9jyBE[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti