Salvatore Cascio, l’indimenticato protagonista del film Nuovo Cinema Paradiso, si candida alle elezioni amministrative a Palermo. Sosterrà Massimo Costa

Totò Cascio

Salvatore “Totò” Cascio torna alla ribalta.

Il ragazzino oggi diventato uomo, che nel 1988 fu protagonista del film di Giuseppe Tornatore “Nuovo Cinema Paradiso”, scenderà in campo alle elezioni amministrative a Palermo con Massimo Costa.

C’è anche il suo nome, dunque, tra i 50 candidati  al Consiglio comunale del capoluogo siciliano.

A 33 anni, l’ex bimbo prodigio del cinema, che negli anni recenti è finito nell’anonimato di un umile impiego in un supermercato, prova a riprendersi la ribalta e stavolta non al cinema ma attraverso la politica a Palermo.

Chissà se riuscirà a ritrovare quel consenso che riuscì in modo straordinario ad ottenere a 9 anni sul set. Cascio ha abbandonato le scene dopo l’interpretazione in Jackpot del 1992. Nel 1999 è riapparso sul grande schermo ne Il morso del serpente, regia di Luigi Parisi. Ora per lui il sipario si riapre.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DqCF7xxzHuc[/youtube]

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti