Il Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Catania e i Carabinieri di Taormina riscontrano irregolarità: stop a produzione e somministrazione dei pasti al pubblico

i Nas in azione al San Vincenzo

Blitz dei Carabinieri del Nas all’Ospedale “San Vincenzo” e stop alla mensa del presidio di contrada Sirina. I controlli sono scattati venerdì scorso.

I Carabinieri Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Catania, in collaborazione con i militari della Compagnia Carabinieri di Taormina, hanno effettuato una serie di controlli a sorpresa presso i locali della mensa del “San Vincenzo” di Taormina, ispezionando vari locali, tra cui, cucine, magazzini, depositi e macchinari.

Al termine dell’azione di verifica intrapresa in tale contesto,i Carabinieri hanno disposto la sospensione della produzione e
somministrazione dei pasti al pubblico, procedendo al sequestro di prodotti alimentari di vario genere ed elevando sanzioni amministrative per complessivi circa 3 mila euro.

I militari del Nas di Catania e i Carabinieri di Taormina, sovrintesi dal capitano Gianpaolo Greco, hanno riscontrato “gravi carenze di tipo igienico sanitario”. I Nas hanno rilevato, tra l’altro, che alcune derrate alimentari erano scadute di validità e che era presente sporcizia diffusa su varie superfici. Nella circostanza, inoltre, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà il responsabile legale della ditta che si occupa della produzione e somministrazione dei pasti presso il citato nosocomio, per violazione normativa sicurezza sul lavoro.

Il provvedimento disposto vieterà quindi, almeno per i prossimi 15 giorni, la somministrazione di pasti all’esterno mentre per i degenti il servizio resterà aperto, ed ovviamente dovranno ora essere rimosse subito le criticità evidenziatesi. Nei prossimi giorni i Nas torneranno al “San Vincenzo” per verificare se le carenze trovate saranno state sanate e se questa condizione non si sarà concretizzata a quel punto si procederà alla sospensione definitiva e generale del servizio.

© Riproduzione Riservata

Commenti