Il giornalista e l’esponente del Pdl paparazzati insieme in attimi romantici ai giardini di via Palestro a Milano

Alessandro Sallusti e Daniela Santanchè

Se non è amore è comunque un’intesa molto forte e non ci sono più dubbi. Daniela Santanchè e Alessandro Sallusti vivono il loro amore alla luce del sole. Sole non solo metaforico, poiché il settimanale Chi li ha colti in dolci effusioni ai giardini di via Palestro, non lontano dal centro di Milano.

A vederli in questa immagine sembrano aver raggiunto una grande intesa. 55 anni Sallusti e 49 la Santanchè, davvero non sentono gli anni che passano. Più in forma che mai si scambiano baci, carezze e teneri sguardi. Due adolescenti di mezza età.

La Santanchè è vestita con un abito che lascia intravedere gambe perfette sotto le eleganti calze a rete. Segno che gli sforzi fatti in palestra non sono stati inutili: la Santanchè può vantare un fisico da fare invidia a donne molto più giovani di lei. Compagna di palestra favorita dalla politica e imprenditrice cuneese è la nipote Silvia che è con i due piccioncini la parco. La ragazza non sembra affatto essere di troppo. Segno evidente che Daniela e Alessandro hanno raggiunto un’armonia invidiabile. Difficilmente la presenza di un terzo incomodo, sia pure un’amata nipote, può scalfire.

Sallusti si è da poco separato dalla seconda moglie, la giornalista Elisabetta Broli. Daniela e Alessandro possono ora guardare al futuro con più serenità. La Santanchè nell’ultimo anno ha più volte affermato di non escludere la possibilità di avere un altro figlio. Sarebbe il suo secondogenito, dopo il quindicenne Roberto. I sospetti, risalenti a qualche mese fa, di un possibile ritorno dalla moglie di Sallusti sembrano lontani secoli. Il passato è passato e Daniela e Alessandro possono guardare serenamente al futuro.

© Riproduzione Riservata

Commenti