L’attaccante della Juve bocciato da Conte: sarà messo sul mercato. Lotito è pronto a portarlo nella capitale

Fabio Quagliarella

L’affare è destinato ad andare in porto a giugno e ci sono già i primi indizi e anche qualche conferma.

Dall’aquila “Olimpia” a bomber Quaglia. Un volatile napoletano nel futuro della Lazio, magari per puntare in alto.

Claudio Lotito potrebbe presto trovarsi a dover trattare per il passaggio in biancoceleste di Fabio Quagliarella, attualmente in forza alla Juventus, ma poco considerato da Antonio Conte, che gli preferisce sistematicamente Matri e Vucinic, e stalvolta anche Del Piero e Borriello. Dopo l’ottima prima metà dello scorso campionato, il grave infortunio al ginocchio ha messo decisamente in salita la strada davanti all’ex Udinese.

Dopo l’addio al Napoli e le polemiche per quel trasferimento solo dispiaceri per Quagliarella e i primi gol in maglia Juve hanno poi avuto il seguito di un grave infortunio. Poi il rientro ma tante prestazioni poco convincenti.

Giuseppe Marotta starebbe prendendo in considerazione la posizione dell’attaccante di Castallammare di Stabia, considerato non fondamentale dal tecnico bianconero. In un reparto affollato, i primi nomi sulla lista di partenza, senza considerare Del Piero – ci sarebbe un discorso a parte da fare -, gli unici intoccabili paiono essere il montenegrino e l’ex Cagliari, in attesa di un grande colpo estivo.

Quagliarella ha bisogno di continuità, quella che Conte non gli garantisce, ed ecco che l’ipotesi Lazio prende quota. Nella capitale potrebbe far coppia con Klose, rimasto “orfano” del deludente Cissè (ceduto a gennaio) e che adesso viene affiancato a Tommaso Rocchi, bomber di razza che non è più un “ragazzino”. Lotito è pronto ad accogliere la punta bianconera e sono in molti a scommettere che le basi per l’affare siano già state avviate.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=nrCitIYzdYM[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti