Magazine di Le Monde raccoglie la testimonianza di un giornalista: esplode la polemica tra i candidati all’Eliseo

Nicolas Sarzoky

Il presidente francese Nicolas Sarkozy è convinto di riconquistare un secondo mandato all’Eliseo perchè ritiene che il candidato socialista Francois Hollande “non vale niente”. A riportarlo è M, il magazine-supplemento del fine settimana del quotidiano francese Le Monde, che ha raccolto la testimonianza del giornalista Philippe Ridet.

Ridet, corrispondente di Le Monde da Roma, che aveva seguito già la campagna vittoriosa di Sarkozy nel 2007, ha trascorso nuovamente alcuni giorni al seguito del presidente, impegnato nella corsa al secondo mandato. Ridet ha raccontato di aver avuto un colloquio diretto con Sarkozy il 9 marzo scorso, a margine di una trasferta a Nizza, e il presidente gli avrebbe detto chiaramente di essere convinto della sua vittoria, nonostante Hollande sia ancora in vantaggio nei sondaggi, perchè a suo dire il candidato socialista “non vale nulla”, e che questo “comincia a vedersi”.

“Vincerò e ti dirò perché” avrebbe detto Sarkozy al giornalista, che assicura di “non essere mai stato off the record” con il presidente: ovvero, era inteso che tutto quanto Sarkozy avesse detto, si potesse pubblicare. “Non è capace e comincia a vedersi. Hollande non vale niente! E’ uno zero, lo capisci?”, avrebbe affermato ancora Sarkozy, ricordando invece come la candidata socialista nelle presidenziali precedenti, Segolene Royal, fosse almeno una donna carismatica.

© Riproduzione Riservata

Commenti