Il nobile Verga Ruffoni Menon va a riportarle abiti e gioielli ma finisce in un match di box tra calci e schiaffi

Sara Tommasi e Alessandro Verga Ruffoni Menon

Dall’amore ai calci e gli schiaffi. Sara Tommasi e Alessandro Verga Ruffoni Menon si incontrano e scontrano a Roma davanti gli occhi di Alfonso Luigi Marra. Il settimanale Novella 2000 riporta le foto del burrascoso addio tra i due ex promessi sposi.

Alessandro era partito alla volta di Roma per restituire a Sara le cose che aveva lasciato nella favolosa villa del nobile Verga Ruffoni Menon oltre che per riprendersi un’automobile. A quanto sembra la stessa che la Tommasi aveva usato per fuggire dal castello dorato e arrivare nella Capitale.

Sara Tommasi non ha gradito la visita del nobile Alessandro e tra i due è iniziato un litigio che è diventato uno scontro fisico. Per il conte Verga Ruffoni Menon oltre al cuore spezzato, all’imbarazzo per le foto osè che l’ex fidanzata Sara ha sempre fatto ora c’è anche qualche livido di troppo. Ed eccolo tornare mestamente alla sua sontuosa villa comasca di 1000 metri quadrati dove leccarsi le ferite.

Alfonso Luigi Marra invia alle redazioni dei settimanali che hanno pubblicato le foto del litigio una mail, riportata per intero dal settimanale Novella 2000. Marra scrive che il nobile Alessandro Verga Ruffoni Menon si era presentato a Roma accompagnato da un fotografo e che lui ha cercato di dividere i due ex fidanzati.

Conclude la mail parlando di ciò che gli sta più a cuore ovvero la lotta al signoraggio bancario che lo vede impegnato assieme a Sara Tommasi tra convegni e qualche scena hot che la generosa showgirl elargisce senza timori. Insomma: al peggio non c’è più fine…

© Riproduzione Riservata

Commenti