Annuncio del responsabile Sues 118-Smi, Picciolo. Ora possibile dislocazione a Mazzarò per le emergenze

l’auto medica

Placet dell’assessorato regionale alla Sanità all’arrivo di un’auto medica a Taormina. L’annuncio ufficiale è stato dato ieri dal dott. Vincenzo Picciolo, componente dello staff dell’assessore Massimo Russo e responsabile regionale del Sues 118 -Smi (Sindacato nazionale medici).

Il mezzo dovrebbe ora essere localizzato nella zona di Mazzarò (frazione litoranea di Taormina) e rappresenterà un’addizione di rilievo nel sistema assistenziale sul territorio e nelle modalità di soccorso dell’utenza sul territorio.

“L’arrivo dell’auto medica – afferma Picciolo – è un importante riconoscimento al lavoro svolto nella nostra provincia, la cui organizzazione del Sues 118 viene presa ad esempio. Avere infatti organizzato il 118 con il personale dedicato, senza quindi ricorrere agli straordinari, permetterà l’attivazione dell’auto medica senza alcun aggravio di spesa per il personale medico da adibire al servizio. Rimane ancora il problema del costo degli infermieri, che chiaramente sarà aggiuntivo, ma che ci auguriamo siano impiegati in modo esclusivo, al pari del personale medico, e quindi non in straordinario. Un’eventuale possibilità sarebbe il distacco di alcune unità infermieristiche dal Pronto Soccorso dell’ospedale di Taormina”.

“E’ evidente – spiega Picciolo – che l’auto medica, per quanto localizzata in via sperimentale, sia comunque al servizio di tutto il comprensorio, considerato che in atto a Taormina esiste già un’ambulanza di soccorso avanzato con i medici a bordo ed una seconda ambulanza nella frazione di Trappitello. L’utilità comprensoriale dell’auto medica è la prerogativa del servizio che svolgerà: quindi sarebbe utile la localizzazione che a mio avviso è la più privilegiata nella frazione di Mazzarò, nei pressi della funivia. Inoltre il mezzo è un 4 x 4, quindi d’inverno potrà essere utilizzato nella zona nebroidea in considerazione delle avverse condizioni climatiche”.

© Riproduzione Riservata

Commenti