La “smutandata” si è già stancata del 64enne Alfonso Luigi Marra: scenata furiosa della showgirl argentina

Belen, Fabrizio Corona e Sara Tommasi

Non c’è proprio niente da fare. Belen Rodriguez e Fabrizio Corona sono una coppia sempre in prima pagina. La loro relazione procede da anni tra dolcezze e sfuriate terribili. E’ noto che Fabrizio Corona tiene molto al suo lavoro ma certi potenziali clienti Belen Rodriguez sembra proprio non sopportarli.

Fabrizio infatti si è presentato a casa di Alfonso Luigi Marra, dove era presente anche Sara Tommasi, per offrire la sua consulenza come curatore di immagine dei due paladini della giustizia nella loro lotta contro il signoraggio bancario.

Sara Tommasi sembra che non sia mai stata indifferente al fascino selvaggio e verace di Fabrizio Corona. L’economista smutandata, stanca forse dei labirinti femminili platonici del sessantaquattrenne Marra, ha martellato di sms hot il cellulare di Corona. Belen Rodriguez, con il suo istinto da gatta, avrebbe preso il telefono del compagno e letto gli scandalosi messaggi. La reazione non deve essere stata delle più composte.

Belen Rodriguez ha iniziato a sbraitare contro Fabrizio Corona, urlando che il tatuato del gossip avrebbe dovuto scegliere definitivamente se stare con lei o occuparsi di Sara Tommasi. Dura scelta per Fabrizio che evidentemente ha un debole per le donne che non portano le mutande. Sara Tommasi non è la prima volta che crea magagne con i suoi sms pericolosi. Parte passiva della vicenda lo spirituale Marra: pare che Sara Tommasi e Alfonso Luigi Marra abbiano rifiutato le proposte di Fabrizio Corona, salvando così la coppia più amata e chiacchierata del gossip italiano.

© Riproduzione Riservata

Commenti