Il leader dell’Idv si è sottoposto ad un intervento per aorta occlusa: “già pronto per tornare a fare politica”

Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro ha subito nei giorni scorsi un intervento al cuore per una aorta occlusa. Il leader dell’Italia dei Valori sta bene e ha comperato una pagina sull’Eco di Bergamo per lodare la capacità dell’ospedale, dove era stato curato inizialmente per una vertebra incrinata a causa di una caduta.

I medici degli Ospedali Riuniti di Bergamo però avevano voluto vederci chiaro e dopo la caduta avevano sottoposto Di Pietro a degli accertamenti, seguiti da tre interventi, tra cui quello al cuore. Di Pietro è rimasto in ospedale per una settimana e mezzo.

Dimesso lunedì 12 marzo dopo l’ultimo check up, nella sua prima intervista, oltre ad annunciare un suo pronto ritorno all’attività politica, ha dichiarato al quotidiano bergamasco che bisogna fare attenzione «a non buttare via il bambino con l’acqua sporca. Perché se è vero che il sistema sanitario italiano, compreso quello lombardo, ha dei problemi, ai Riuniti di Bergamo c’è un’eccellenza a tutti i livelli che va salvaguardata e valorizzata».

© Riproduzione Riservata

Commenti