Tifosi azzurri mobilitati per la prevendita: 2mila 700 tagliandi a disposizione ma a Londra sarà invasione

Lavezzi, Cavani e Hamsik
L’invasione è pronta. Diecimila tifosi napoletani si apprestano a dare l’assalto ai biglietti per volare a Londra e assistere a Chelsea-Napoli.

Il pensiero che diventa ossessione è rivolto a Stamford Bridge.

Febbre altissima per i 90 minuti che possono regalare agli azzurri il pass definitivo per dare l’assalto alla Champions League.

Si partirà dal 3-1 ottenuto all’andata dal Napoli al termine di una notte indelebile che ha visto gli inglesi storditi dell’urlo infernale dei 60 mila tifosi partenopei presenti al San Paolo e poi trafitti dai colpi di Cavani e Lavezzi.

Spasmodica attesa per il via alla vendita dei biglietti. Tutti li vogliono, tutti li cercano, ma per il momento i fatidici tagliandi non sono ancora a disposizione. La madre di tutte le partite, ricordiamo, è in programma il prossimo 14 marzo.

Il club azzurro dovrebbe mettere a disposizione i biglietti da lunedì. Inutile dire che i 2.700 ticket inviati dal Chelsea andranno letteralmente a ruba.

In tanti andranno a caccia del biglietto direttamente a Londra e circa 6 mila tifosi si sono già mossi per prenotare il loro viaggio in aereo, treno, nave e chi persino in macchina. Con ogni mezzo per non mancare all’appuntamento con la storia che stavolta può diventare leggenda. In terra britannica ci sono almeno 2 mila italiani che aspettano i loro connazionali per assistere insieme a loro alla battaglia con i blues e colorare d’azzurro Stamford Bridge.

Aurelio De Laurentiis ha già fatto sapere che si adopererà affinché la scorta di biglietti sia maggiore a quella attuale. Anche nel caso in cui ci dovessero essere degli invenduti, ha chiesto alla Uefa e alla Federcalcio di favorire i sostenitori partenopei. Il presidente vuole partire per Londra con almeno 5 mila tifosi al seguito.

Sugli sviluppi relativi alla imminente vendita dei biglietti per Chelsea-Napoli, al fine di presidiare la situazione, si muoverà naturalmente anche la Digos diretta da Filippo Bonfiglio. L’obiettivo è quello di scongiurare le lunghe file per l’acquisto dei biglietti e l’inserimento dei bagarini, come avvenuto per Napoli-Manchester City.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xp1luh_napoli-vs-chelsea-fc-21-2-2012-in-hd_sport?search_algo=1[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti