La showgirl parla per la prima volta del suo video hard, il dolore dell’aborto e confessa che il sesso con Corona…

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez si rispoglia e stavolta si mostra nuda sulla copertina di Vanity Fair: ma la soubrette argentina torna soprattutto a far parlare di sé. Merito non solo delle foto hot ma anche delle dichiarazioni che ha rilasciato nell’intervista a lei dedicata.

Per Belen Rodriguez il video hard, che è stato pubblicato su internet e che ora è al centro di un processo, è stato infatti una vera violenza. A farle male sono stati tutti i gossip che sono circolati in merito, e soprattutto le malelingue che non hanno mai creduto alla sua gravidanza.

La vicenda è però servita alla sexy presentatrice di Colorado che al magazine confessa come in realtà quello non fosse l’unico video hard di Belen: “All’inizio della storia con Fabrizio a volte, nascondevo una telecamera prima di fare l’amore”. Poi peròla stessa Belen avrebbe deciso di cancellare tutto, forse proprio per evitare che si potesse ripete uno scandalo simile a quello nato poco tempo fa.

Belen nuda posa per l’obbiettivo di Giovanni Gastel: niente abiti ma solo una mela rossa per nascondere le sue zone hot oltre agli immancabili tacchi altissimi. Nel servizio che Vanity dedica a Belen, il seno resta coperto solo dalle sue braccia e in uno scatto spunta anche il tatuaggio a forma di farfalla che la mela maliziosa non copre volutamente.

© Riproduzione Riservata

Commenti