La regina del pop trovata morta a 48 anni in un hotel di Los Angeles: da tempo lottava contro alcool e droghe

Whitney Houston

É’ morta Withney Houston. La nota cantante internazionale è stata trovata morta in una camera d’albergo a Los Angeles. Una vita costellata di successi, quella di “The Voice” così chiamata per la sua potente voce, ma anche una vita segnata da altrettante tragedie famigliari.

Si è spenta a 48 anni, in circostanze ancora da chiarire: da tempo lottava con alcol e droghe.

Interprete di successi planetari come ” I wanna dance with somebody”, “I will always love you”, “The greatest love of all”, lascia sgomenti il mondo della musica. Un altro mito della musica internazionale scompare tragicamente, quasi come se fosse una regola del destino.

Stessa sorte qualche anno or sono hanno visto scomparire dalla scena il grande Michael Jackson; stessa sorte anche per la indimenticata Marylin Monroe, il grande Elvis Presley.

Che dire? in questo giorno funesto ricordiamola attraverso le sue celebri canzoni e lasciamoci cullare dalla sua straordinaria voce. Ciao Withney.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=GrUqQktzBYg[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti