Economia, riforme, Medio Oriente e Nord Africa tra i temi del vertice che si terrà il 9 febbraio alla Casa Bianca

Barack Obama

Il faccia a faccia è fissato. La Casa Bianca ha annunciato che il presidente statunitense Barack Obama ospiterà alla Casa Bianca il presidente del Consiglio Mario Monti il prossimo 9 febbraio.

“Italia e Stati Uniti sono alleati nella Nato e si coordinano in modo costante su una vasta gamma di priorità regionali e globali”, spiega la Casa Bianca. I due leader discuteranno dei passi organici che il governo italiano sta compiendo per ristabilire la fiducia dei mercati e dare nuovo vigore alla crescita attraverso riforme strutturali, così come tramite la prospettiva di un’espansione delle tutele finanziarie europee.

Gli Usa riconoscono il ruolo dell’Italia nella Nato e in una nota si legge che “il presidente apprezza l’importante contributo dato dall’Italia alla sicurezza internazionale, in Europa e oltre, compresa la leadership che mostra nella missione Isaf in Afghanistan”.

Il presidente Obama intende inoltre “consultarsi con Monti” in vista dei meeting G8 del 2012 e dei summit della Nato che gli Stati Uniti ospiteranno a Chicago e vuole discutere con il presidente del Consiglio gli sviluppi della situazione in Medio Oriente e Nord Africa.

© Riproduzione Riservata

Commenti