Nel posticipo la squadra di Ranieri vince 2-1: gol di Milito e Pazzini. Alla Lazio non basta la rete di Rocchi

Gianpaolo Pazzini

L’Inter supera la Lazio e colleziona la settima vittoria consecutiva in campionato, mantenendo 6 punti di distacco dalla capolista Juve e 3 dal terzo posto dell’Udinese. I biancocelesti, invece, scendono in quinta posizione allontanandosi dalla zona Champions.

Al 14′ Rocchi approfitta di un errore grossolano di Lucio, si presenta davanti a Julio Cesar e colpisce il palo. Incoraggiata dall’avvio positivo e dall’atteggiamento svogliato dei nerazzurri, la squadra di Reja gioca a viso aperto e alla mezz’ora trova il gol.

Servito da un perfetto assist in profondità di Ledesma, Rocchi si gira tra Lucio e Samuel e senza guardare la porta lascia partire un preciso diagonale che supera Julio Cesar. L’Inter acccusa il colpo e sembra in grande difficoltà, ma al 44′ basta un triangolo tutto argentino tra Milito e Alvarez per regalare all’attaccante la palla dell’1-1.

In avvio di ripresa Reja cambia, inserendo Matuzalem al posto di Hernanes. Ranieri fa di più: fuori Alvarez e Chivu, dentro Sneijder e Obi. L’Inter attacca con più convizione e all’11’ Pazzini impegna Marchetti con un colpo di testa. Passano 7′ e l’attaccante nerazzurro fa centro: scattato in posizione di fuorigioco non rilevato dalla terna arbitrale, l’argentino beffa il portiere biancoceleste con un morbido pallonetto. La Lazio non si scompone e costruisce subito la palla del pareggio con Klose, che di piatto destro non riesce a superare Julio Cesar.

Reja inserisce Konko e Cisse per Gonzalez e Zauri, mentre Ranieri manda in campo l’ex Faraoni al posto di Milito. Klose chiede il rigore per un netto fallo di mano di Lucio in area, ma Rizzoli punisce incredibilmente la spinta del tedesco. Alla ricerca del pareggio, i biancocelesti chiudono la gara all’attacco ma la difesa dell’Inter non concede più niente fino al fischio finale.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xnwzo4_inter-milan-lazio-footyroom-com_animals[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti