Una testa umana sotto la celebre insegna. Accertamenti in corso per cercare di stabilire l’identità della vittima

inquietante ritrovamento a Los Angeles

Un ritrovamento inquietante, a dir poco macabro. Una testa umana è stata scoperta nelle scorse ore lungo un sentiero che conduce all’enorme insegna Hollywood a Los Angeles.

La polizia ha riferito oggi di accertamenti in corso per stabilire l’identità della testa, ritrovata ieri sera in una borsa da due donne che stavano passeggiando con i loro cani.

Le donne hanno visto i cani giocare con un oggetto, accorgendosi quindi che si trattava di una testa. Secondo l’emittente televisiva ABC7, la testa è stata tagliata “di recente”; da parte sua, il Los Angeles Times sostiene che appartiene a un americano di origine armena di circa 40 anni.

Le autorità stanno perlustrando l’area per individuare altri resti umani, secondo quanto precisato da un portavoce del Dipartimento di polizia di Los Angeles.

Il timore adesso è che possa esserci un serial killer per le strade della zona, e la Polizia si è già mobilitata per preparare una caccia all’uomo. Il problema è che al momento non c’è nessun indizio, e l’unica cosa in possesso degli inquirenti è una testa mozzata che non si sa ancora a chi appartenga.

© Riproduzione Riservata

Commenti