I francesi offrirebbero 38 mln al City, ma il giocatore ancora non dà l’ok. Inter a un bivio: molla o rilancia?

Carlos Tevez

Non finisce più l’intrigo Tevez. Dopo il gran rifiuto del milanista Pato, il Paris Saint-Germain avrebbe trovato il suo attaccante: Carlos Tevez.

Il club transalpino avrebbe infatti ottenuto il sì del Manchester City con un’offerta di 29 milioni subito e 8 di bonus legati ai risultati del giocatore.

Questa proposta sarebbe ritenuta dalla società inglese decisamente più promettente rispetto ai 25 milioni dell’ultima offerta ricevuta dall’Inter. Il Manchester Evening News, però, ribadisce che l’unica offerta pervenuta all’Etihad Stadium è proprio quella nerazzurra.

Secondo la stampa francese, che cita fonti vicine alla società rossoblù e alla Qatar Investment Authority proprietaria del club, al bomber argentino, 27 anni, verrebbe offerto un contratto fino al giugno 2015. Al buon esito della trattativa mancherebbe solo l’accordo con il giocatore, molto gradito al direttore sportivo Leonardo. Sempre per i cronisti transalpini, Tevez sarebbe atteso già mercoledì nella capitale francese.

Nonostante le voci di un accordo tra Psg e City, in Argentina parlano ancora di rilancio nerazzurro. Secondo ESPN Deporte, l’Inter sarebbe pronta a rilanciare concretamente per l’Apache visto che la prima offerta è stata rifiutata, anche perché è forte della volontà del giocatore.

Altro colpo di scena: in serata un dirigente del City, che non ha voluto far sapere il proprio nome in pubblico, ha annunciato a nome della società dei Citizens che “con il PSG per Tévez non c’è niente, nessuna offerta concreta. Non c’è niente di vero”.

L’unica certezza è che Tevez è in rotta con il City da quando, a fine settembre, si rifiutò di entrare in campo nella sfida di Champions League di Monaco di Baviera contro il Bayern (2-0 per i tedeschi). E dire che la scorsa stagione aveva chiuso da capocannoniere della Premier League nonostante la «nostalgia» di casa che gli aveva creato qualche problema.

L’Inter, e anche il Milan, hanno inseguito a lungo l’«Apache», e a questo punto forse invano. I nerazzurri potrebbero ancora preparare un rilancio, mentre il club rossonero non è riuscito a vendere Pato e, di conseguenza, pare aver perso ogni interesse.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=OsdcnUYw_9I[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti