Il bomber brasiliano ha rifiutato il passaggio al Psg. Galliani annuncia: “trattativa interrotta per Carlitos”

Pato e Tevez

“Il Milan ha interrotto la trattativa con il Manchester City per portare in rossonero Carlos Tevez”. Lo ha confermato all’Ansa l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani.

Il colpo di scena e’ arrivato contestualmente alla decisione di Alexandre Pato di restare al Milan.

Una giornata di incredibili colpi di scena a ripetizione, dunque, sull’asse Milano-Londra-Parigi: quando tutto sembrava definito per l’arrivo di Tevez al Milan e il passaggio di Pato al Psg, si è arenato tutto. Il brasiliano ha rifiutato il trasferimento a Parigi e il club rossonero si è quindi chiamato fuori dalla corsa all’attaccante argentino del Manchester City.

Nei piani dell’ad rossonero, secondo quanto si apprende, l’arrivo di Tevez sarebbe coinciso con la partenza di Pato. Il Paris Saint Germain aveva infatti proposto un’offerta economicamente interessante sia per il Milan sia per il giocatore. Ma Pato ha deciso di non muoversi dal Milan, a cui è legato da un contratto fino al 2014. Preso atto della scelta del brasiliano, Galliani a Londra ha interrotto la trattativa con il Manchester City.

Dopo l’indiscrezione di France Press sul passaggio di Pato al Paris Saint Germain, il Milan pubblica sul proprio sito le parole dell’attaccante brasiliano che smentisce l’operazione di mercato: “A.C. Milan comunica che Alexandre Pato resterà in maglia rossonera. L’attaccante ha deciso di proseguire con il Milan la sua giovane, splendida e vincente carriera”. Pato ha voluto commentare così: “Il Milan è casa mia. Non volevo interrompere la mia carriera in rossonero dopo aver vinto i miei primi due trofei con questa maglia. Voglio contribuire a scrivere la storia del Milan e ai successi futuri di questa Società con allegria e in perfetta armonia con tutto l’ambiente. Questa gioia mi darà la carica per affrontare le partite future con maggiore entusiasmo, voglia di vincere e fare gol. Oggi per me è un giorno speciale. Ringrazio il Presidente Berlusconi, la Società e tifosi che hanno sempre creduto in me”.

Prima della lettera aperta di Pato per annunciare la sua permanenza al Milan, dalla Francia, fonti concordanti legate al Psg, avevano assicurato che c’era l’accordo tra il club francese e il Milan per il trasferimento dell’attaccante brasiliano Pato per 35 milioni di euro con un contratto di tre anni e mezzo. Secondo le fonti, Pato, 22 anni, aveva dato il suo accordo al Psg per uno stipendio annuale tra i 6 e i 7 milioni di euro.

Carlitos Tevez andrà al Milan? “Penso di sì”, aveva risposto il presidente dell’Inter Massimo Moratti all’uscita degli uffici della Saras. Ai cronisti gli chiedono se sia un peccato: “È il calcio”, replica. Come vede l’idea di Adriano Galliani di andare a Manchester? “Ha già comprato il biglietto…”.

Ora l’ennesimo ribaltamento di fronte: in poche ore l’Inter aveva mollato la presa, il Milan era ormai ad un passo da Tevez ma si è dovuto fare da parte perchè Pato non vuole andarsene.

© Riproduzione Riservata

Commenti