L’ex campione ECW lascia la TNA e prepara il rientro nella federazione di Stamford: rivincita contro Orton?

Rob Van Dam

Dopo il rientro di Jericho, avvenuto il 2 gennaio scorso a Monday Night Raw, un altro grande ritorno in vista nel roster della WWE. Negli ultimi giorni si stanno, infatti, facendo sempre più insistenti le voci che vorrebbero un ritorno di Rob Van Dam in WWE, in un futuro che sembra molto prossimo.

La rivista Power Slam ha confermato, nell’ultimo numero uscito, che RVD starebbe seriamente considerando la possibilità di ritornare nella federazione di Stamford, una volta scaduto il suo contratto con la TNA. La rivista aggiunge che, secondo altre voci di backstage, anche in WWE sarebbero molto felici di riavere RVD nella compagnia.

RVD firmò un contratto di 2 anni con la TNA nel Marzo 2010 e, considerando che fino a questo momento tale contratto non è mai stato prolungato, esso dovrebbe scadere a breve.

Van Dam è noto per aver lottato in passato nella Extreme Championship Wrestling (ECW), prima ancora che nella World Wrestling Federation/Entertainment (WWF/WWE). È il primo e unico wrestler di sempre ad aver detenuto il WWE Championship ed il ECW World Heavyweight Championship contemporaneamente.

È ritenuto essere uno dei wrestler più acrobatici della storia del wrestling e proprio una leggenda della ormai defunta “ECW”.

L’addio alla WWE due anni fa dopo un feud con Randy Orton, concluso a One Night Stand, RVD sconfisse Orton in un Stretcher Match ma fu poi colpito con violenza alla testa dal Legend killer: adesso RVD andrà a prendersi la rivincita a Stamford?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=pB23OM4iUf4&feature=fvst[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti