Il grande cantante si dichiara alternativa al regime del presidente Wade. Le elezioni si svolgeranno a febbraio

Youssou Ndour

Il cantante senegalese Youssou Ndour, 52 anni, scende in campo in politica per il suo Paese.

La star internazionale ha annunciato la sua candidatura alle elezioni presidenziali di febbraio, in una dichiarazione rilasciata all’emittente radiotelevisiva Futurs Medias, che appartiene al suo gruppo editoriale.

“Da moltissimo tempo”, numerosi senegalesi “con diversi mezzi, hanno chiesto la mia candidatura alle presidenziali del prossimo febbraio. Ho ascoltato, ho sentito e rispondo favorevolmente alla vostra richiesta. (…) Sono candidato”, ha dichiarato Youssou Ndour, che presiede inoltre un movimento cittadino creato nel 2010 e ribattezzato “Fekke ma ci bollé” (“Sono coinvolto” in lingua nazionale wolof).

“Si tratta di un dovere patriottico supremo, il migliore dei regali per sé. (…) Sono l’alternativa all’Alternanza”, ha aggiunto: “Alternanza” indica in Senegal il regime del presidente Abdoulaye Wade, un liberale arrivato al potere nel 2000 dopo 40 anni di potere socialista.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/x1k9hj_youssou-n-dour-neneh-cherry-7second_music#rel-page-3[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti