I nerazzurri sfidano il Milan: Branca tratta l’argentino, Moratti telefona a Mancini. Entro giovedì il sorpasso?

Carlos Tevez

Adesso è derby per l’Apache. Scontro totale all’ombra della Madonnina, per assicurarsi Carlitos Tevez.

L’Inter di Moratti irrompe nella trattativa Milan-Tevez. Già inseguito in estate per rimpiazzare Eto’o e poi abbandonato per i costi troppo elevati dell’operazione, il club nerazzurro torna prepotentemente sull’argentino, che già si è promesso ai rossoneri.

Secondo il ‘Corriere dello Sport’ Moratti avrebbe sondato il terreno con Mancini; Branca dal canto suo negli ultimi giorni avrebbe avuto frequenti contatti telefonici con l’uomo di mercato del City Marwood.

Ritorno di fiamma, dunque, da parte dell’Inter per Tevez, a lungo considerato l’obiettivo numero uno del mercato nerazzurro nell’ultima sessione estiva. C’era anche stato un contatto tra Branca e l’Apache in Sardegna, ma il direttore tecnico del club di Moratti aveva parlato di un incontro casuale, “assolutamente fortuito, capitato su una spiaggia”. In ogni caso l’Inter mollò il colpo e rinunciò all’attaccante di fronte alla richiesta del Manchester City: non meno di 45 milioni.

Ora la società nerazzurra, dopo aver di fatto scaricato Zarate, è pronta a tornare alla carica, galvanizzata dagli ultimi risultati positivi, che hanno reso concreti i tentativi di rimonta, e dal crollo del prezzo del giocatore a 25 milioni. Caro ma non esagerato. Tevez, dunque, subito a gennaio. In quest’ottica nei prossimi giorni previsto un faccia a faccia Branca-Marwood per dare seguito ai recenti contatti via telefono. Una svolta potrebbe esserci, a quanto pare, da qui a giovedì.

L’Inter ci prova, anche se deve fare i conti con la trattativa già intavolata tra Milan e City e soprattutto con la volontà (almeno sinora) del giocatore. Tra rossoneri e Citizens c’è già stato un primo contatto nel summit di Londra del 22 dicembre alla presenza di Braida e Marwood a rappresentare i due club, dell’agente dell’argentino Kia Joorabchian e dell’intermediario Giuseppe Riso.

Il nodo resta la formula: il City insiste per l’obbligo di riscatto a giugno, il Milan vuole il diritto. Galliani comunque è stato chiaro: l’obiettivo è solo Tevez. E in via Turati faranno di tutto per arrivare a lui. Ma all’orizzonte si profila un nuovo derby di mercato.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HDGximKHAzo[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti