A Modena marito geloso sorprende la moglie con un siriano, che si butta giù dal balcone. E’ in Rianimazione

coppia di amanti scoperta "in flagranza"

Dramma d’amore nelle ore di Capodanno. Si getta dal terzo piano per sfuggire a un uomo che lo aveva sorpreso con la moglie: un siriano di 25 anni è ora ricoverato in Rianimazione al Policlinico di Modena dalla scorsa notte.

Il giovane aveva raggiunto l’amante, una tunisina di 36 anni, nell’appartamento dove questa vive con il coniuge, connazionale, nella zona di via Ciro Menotti.

Il rientro anticipato del consorte ha sorpreso i due. Il tunisino ha poi cercato un coltello minacciando il siriano, che si e’ buttato da una finestra finendo sopra un’auto parcheggiata in strada.

L’urto e’ stato quindi in parte attutito. Sono intervenuti i carabinieri, chiamati dalla trentaseienne.

I militari hanno arrestato il marito geloso per resistenza a pubblico ufficiale, dopo che questi non aveva placato la sua ira al loro arrivo, anzi aveva cercato anche di colpirli con il coltello.

© Riproduzione Riservata

Commenti