C’è l’accordo tra i bianconeri e il Siviglia: il difensore uruguaiano arriva in prestito con diritto di riscatto

Martin Caceres

Dopo aver accelerato per Marco Borriello, la Juventus ha praticamente chiuso per il ritorno a Torino di Martin Caceres, difensore uruguaiano che arriverà in prestito oneroso (1 milione di euro) dal Siviglia, con diritto di riscatto fissato a 7 milioni.

Gli andalusi hanno ceduto per necessità: infatti con il milioncino preso da Marotta chiuderanno l’affare Reyes con l’Atletico Madrid, come anticipato da Marca.

Il difensore, che aveva già giocato la stagione 2009-10 con la maglia bianconera è stato fortemente rivoluto: allora era troppo alto il prezzo preteso dal Barcellona per il suo riscatto (12 milioni), mentre stavolta a condizioni diverse è maturata in fretta la trattativa per un secondo “matrimonio” tra il giocatore e la società bianconera.

Caceres sarà una buona alternativa per Antonio Conte, che potrà utilizzare da difensore esterno ma all’occorrenza anche da centrale. Un acquisto, quello dell’uruguagio che mette a disposizione della Juve un marcatore dotato di una velocità di base importante.

Accontentati anche i tifosi che hanno “gradito” la decisione della Juve di riportare a Torino il difensore uruguaiano, un combattente eletto tra i beniamini della curva.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zefYZkSaeKE[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti