“Nole” da record: vincendo 41 partite di fila, il serbo è arrivato in vetta al ranking. Superati Nadal e Federer

Novak Djokovic

Il 2011 del tennis sarà ricordato per sempre come il grande anno di Novak Djokovic e dei suoi innumerevoli record capaci di abbuiare di colpo le imprese passate di Roger Federer e Rafael Nadal.

Nessuno avrebbe potuto immaginare, dodici mesi fa, un dominio simile da parte del serbo, cresciuto di testa e nel gioco quasi all’improvviso. Il suo nome rimarrà per sempre associato al 2011 come è stato per McEnroe il 1984. Si può dire che sia stato anche l’anno di Nadal e delle sue storiche vittorie a Monte Carlo e Parigi, di Federer che ha chiuso la stagione da vincente come nei suoi anni migliori, di Murray che si trova ora, anche moralmente, sempre più vicino ai primi tre.

Ma il dominatore è stato Djokovic: 41 le vittorie iniziali consecutive di Novak che ha perso la prima partita della stagione il 3 giugno contro Roger Federer nelle semifinali del Roland Garros.

Il record assoluto appartiene ancora a John McEnroe che nel 1984 perse la prima partita dopo 42 vittorie consecutive (era la finale del Roland Garros contro Ivan Lendl). Nole ha vinto 7 match all’Open d’Australia (Berdych, Federer e Murray gli scalpi più prestigiosi), 5 a Dubai (Berdych e Federer), 6 a Indian Wells (Federer e Nadal), 6 a Miami (Nadal), 3 a Belgrado, 5 a Madrid (Nadal), 5 a Roma (Murray e Nadal) e 4 al Roland Garros (Del Potro e Gasquet).

E poi 3 gli slam conquistati nell’anno da Djokovic (Australian Open, Wimbledon e US Open). Con Federer e Nadal che avevano vinto 21 degli ultimi 23 tornei dello slam (uniche eccezioni le vittorie di Djokovic a Melbourne nel 2008 e di Del Potro a New York nel 2009), era impensabile che il serbo potesse centrare un’impresa del genere. Djokovic è il quinto giocatore nell’era Open capace di vincere almeno tre slam a stagione: gli altri sono stati Rod Laver con il poker del 1969, Jimmy Connors nel 1974, Mats Wilander nel 1988, Roger Federer nel 2004, 2006 e 2007 e Rafael Nadal nel 2010.

Infine 5 i Masters 1000 vinti da Novak in una singola stagione ed è nuovo record assoluto. Nole ha vinto Indian Wells, Miami, Madrid e Roma battendo sempre Rafael Nadal in finale e Montreal superando in finale Mardy Fish. Il vecchio record era di 4 Masters 1000 vinti in una stagione: Federer e Nadal ne avevano vinti 4 a testa nel 2005, ancora Federer ne aveva vinti 4 anche nel 2006. Nadal non perdeva sulla terra da 37 match filati, dalla sconfitta subita contro Soderling negli ottavi del Roland Garros del 2009.

[vimeo]http://vimeo.com/31784742[/vimeo]

© Riproduzione Riservata

Commenti