La schiacciatrice della nazionale di volley protagonista sulla rivista delle “conigliette”: ed è più sexy che mai…

Francesca Piccinini

Dal parquet del volley alla copertina patinata di “Playboy”. Slip neri, autoreggenti e poco altro a coprire il suo corpo da campionessa. Francesca Piccinini, schiacciatrice della Nazionale di volley, conquista la ribalta su “Playboy Italia” e “scopre” le proprie carte: tatuaggi, gambe affusolate e sensuali, fondoschiena da incorniciare e uno sguardo da vera ammaliatrice.

“Il sesso prima di un match? Assolutamente favorevole. Fare l’amore è una cosa così bella che non ti toglie nulla”.

La domanda arriva come una schioppettata, ma Francesca non è per nulla imbarazzata davanti a chi le chiede se, come nel mondo del calcio, anche in quello della pallavolo è un tabù fare sesso prima di una partita. “Sono favorevole – risponde lei – A una donna non toglie nulla, non so se per gli uomini sia diverso”.

Non è la prima volta che la Piccinini cede alla tentazione di posare davanti della macchina fotografica: in passato era stato Bruno Bisang a ritrarre il suo magnifico corpo con scatti in bianco e nero. Stavolta la Piccinini ha scelto il tavolo da poker per sdraiarsi e lasciarsi ammirare in tutta la sua bellezza. Poche carte sopra che lasciano scoperte le stelline tatuate sul collo del piede e altri segreti della pallavolista più sexy che vi possa capitare sotto rete.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=YxVUvh6vrkY[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti