Piccola perturbazione tra il 24 e 25, quota neve a 800/900 metri: qualche pioggia interesserà il Sud

Natale con il bel tempo

Nel fine settimana di Natale tempo poco nuvoloso su tutte le regioni italiane. Solo il Sud sarà interessato da una leggera perturbazione, ma in generale sulla Penisola non farà troppo freddo e non si prevedono nevicate a basse quote.

Secondo i modelli del servizio meteo della Protezione civile infatti, la perturbazione che sta raggiungendo l’Italia con venti forti e neve al Centro-Sud anche sulle quote collinari lascerà la Penisola al massimo nella giornata di venerdì 23.

Per la Vigilia, sabato, è previsto un cielo poco nuvoloso su quasi tutte le regioni, con deboli piogge sparse su Liguria di levante, Toscana settentrionale ed Emilia Romagna occidentale. Una piccola perturbazione che si sposterà in giornata rapidamente al Centro e alle regioni tirreniche del Sud. Bello in serata al Centro-Nord.

A Natale, invece, piogge sparse al Sud e sui settori adriatici del Centro (Abruzzo e Molise), ma in miglioramento dal pomeriggio. Sereno o poco nuvoloso altrove. Il 26 il tempo torna stabile: sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni.

Per il fine settimana di Natale le temperature rimarranno stabili, su valori leggermente al di sotto della media stagionale ma senza sbalzi particolari. La neve – che domani al Sud è attesa anche a quote collinari, dai 300/600 metri – tornerà a cadere sopra gli 800/900 metri.

Poco probabile che le piogge sparse del 24 e del 25 si trasformino in nevicate. Insomma, almeno stando alle previsioni, non ci sarà da lamentarsi.

© Riproduzione Riservata

Commenti