Marotta prepara il “regalo” Champions per i tifosi: è il bomber del Real Madrid. Ma c’è da superare il Chelsea

Gonzalo Higuain

Davanti a tutti, con una mega-offerta da 30 milioni c’è già il Chelsea. Cifre pesanti, pesantissime, per le italiane. Però la Juventus studia il colpo, ci pensa, ragiona.

Il dg Beppe Marotta, in caso di qualificazione Champions dei bianconeri, vuole regalare alla piazza un acquisto d’altri tempi, un giocatore che possa rievocare i fasti della Juve che fu. Nel mirino c’è “La Pepita” di Madrid, Gonzalo Higuain. Un nome che secondo l’edizione odierna de La Stampa sarebbe il grande sogno del dg Marotta.

Numeri che si commentano da soli: ha 24 anni, ha siglato 81 reti in 142 partite in Liga col Real, un rapporto reti-minuti migliore anche di Cristiano Ronaldo.

Il prezzo, 30 milioni, è proibitivo. Ma la Juventus vuol tornare quella di un tempo, forte anche sul mercato internazionale, per non farsi più sfuggire l’Aguero di turno. E Higuain, se non proprio più vicino, almeno sembra non irraggiungibile.

Su Higuain c’è già l’ok di Antonio Conte. Il reparto avanzato che ha in mente il tecnico per la prossima stagione, soprattutto se come pare molto probabile ci sarà il ritorno in Champions, sarà così composto: Matri e Vucinic sicuri della conferma, Quagliarella se confermerà i progressi di queste recenti settimane e poi il “sogno” Higuain. Da non escludere anche il ritorno di Sebastian Giovinco dal Parma, in una squadra dove non ci sarà più Alex Del Piero.  

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6XWongWPFC8[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti