Improprio dello svedese a Cagliari: adesso è rischio squalifica per la grande sfida con l’Inter il 15 gennaio

Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic potrebbe saltare il derby di Milano, in programma il prossimo 15 gennaio, a causa di una bestemmia.

Un anno dopo, lo svedese potrebbe ancora una volta saltare l’appuntamento più atteso: quello contro i nerazzurri.

L’anno scorso a Firenze “fatali” furono le pesanti frasi rivolte alla terna arbitrale: stavolta c’è di mezzo una bestemmia.

 L’attaccante svedese avrebbe imprecato durante la gara di mertedì sera contro il Cagliari ed è stato pizzicato dalle telecamere. A breve la Procura federale potrebbe decidere di utilizzare la prova tv per indagare e, di conseguenza, decidere per l’eventuale squalifica.

Ibra rischia una squalifica di almeno due giornate: se così fosse, andrebbe a saltare la sfida contro l’Atalanta e il derby contro l’Inter.

L’accaduto: al minuto 13 del secondo tempo, dopo un cross sbagliato da Aquilani, Ibra impreca. Il labiale è abbastanza chiaro. I tifosi milanisti sono già in attesa. Ora toccherà alla Procura decidere se acquisire o meno le immagini.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=UsDdlSxr1XE[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti