Rossoneri vincono 2-0 senza problemi: gol di Nocerino e Ibra. Fiorentina-Atalanta 2-2, Chievo batte Cagliari 2-0

Antonio Nocerino

Negli anticipi della sedicesima giornata Milan batte 2-0 il Siena mentre la Fiorentina pareggia 2-2 in casa con l’Atalanta.

I rossoneri faticano a sbloccare la partita. Ci pensa il solito Nocerino a spianare la strada ai rossoneri. Un rigore di Ibra mette al sicuro il risultato.

La squadra di Allegri sale a 31 punti e si porta momentaneamente in testa alla classifica, a +1 su Juve e Udinese. Grandissime emozioni al Franchi. Gilardino torna al gol. Poi nella ripresa si scatenano gli ospiti che ribaltano il match nella parte finale di gara con Masiello e Denis. I ragazzi di Delio Rossi, però, non ci stanno e con Jovetic riescono ad agguantare il pari.

Il primo tempo della sfida di S. Siro regala poche emozioni. Il Milan parte a mille e il Siena sembra destinato al ruolo di vittima sacrificale. Gli affondi rossoneri, però, non graffiano ed è la squadra di Sannino a creare il primo, vero, pericolo, con Bolzoni che sfiora il gol a tù per tù con Amelia. La palla, comunque, resta sempre del Milan che prova a passare con le incursioni di Ibrahimovic, Robinho e Boateng. Alla formazione di Allegri manca, però, il colpo finale, e il Siena esce indenne dai primi 45′.

Il copione tende a ripetersi nella ripresa, con il Milan che mantiene il possesso palla e resta in pressione alla ricerca del gol e il Siena che, quando può, si rende pericoloso in contropiede. Col passare dei minuti il forcing rossonero aumenta, e lo sforzo di Seedorf e compagni viene premiato al 9′ con il gol di Nocerino che sorprdende la difesa avversaria con una conclusione dal limite.

Poco più tardi arriva il raddoppio con il calcio di rigore trasformato da Ibrahimovic e concesso per un contatto tra Brkic e Boateng (che lascia più di un dubbio). E’, di fatto il colpo del ko per il Siena che rischia di subire il terzo gol in almeno due occasioni (entrambe con Pato). I toscani, comunque, hannno un guizzo ancora con Bolzoni, ma Amelia è attento e mantiene inviolata la porta rossonera.

Nell’altro anticipo del sabato sera finisce 2-2 tra Fiorentina e Atalanta. La squadra viola viene dunque fermata sul pari in casa. Sblocca Gila, rimonta degli ospiti con Masiello e Denis, pareggio di Jovetic all’89’. Infine, Thereau e Sardo regalano tre punti al Chievo, che batte 2-0 il Cagliari.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xn2gjj_ac-milan-2-0-siena-17-12-11-full-highlights-hd-mediafire-download_sport[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti