Nel 2008 i “gunners” eliminarono i rossoneri dalla Champions. Galliani: “ora dovremo sbancare Londra”

Robin Van Persie e Zlatan Ibrahimovic

Rivincita con i “gunners” per il Milan. Dopo l’eliminazione rimediata dai rossoneri nel 2008, sarà ancora l’Arsenal l’avversaria dei rossoneri agli ottavi. Ma gli uomini di Allegri stanno vivendo un periodo di forma decisamente migliore di quel Milan che aveva da poco vinto la sua ultima Champions.

“Sarà una sfida affascinante, una ulteriore possibilità dopo le due eliminazioni consecutive rimediate con gli inglesi. Stavolta cercheremo di sbancare Londra”, afferma Adriano Galliani, ad del Milan. “Vincere la Champions? Da dirigente milanista ho avuto l’oportunità di fare 6 finali di cui 3 vinte. Certamente speriamo di poter vincere la coppa un’altra volta”.

Il tecnico rossonero Massimiliano Allegri ha commentato così il prossimo avversario inglese: “Sappiamo la forza dell’Arsenal, una squadra fatta di giovani molto interessanti. Speriamo di arrivare all’appuntamento in piena forma e soprattutto senza troppi infortunati come invece successe l’anno scorso. Il sorteggio più facile? Penso di poter dire, tra le italiane, quello dell’Inter, perchè anche il Chelsea, che incontrerà il Napoli, è una squadra che in Europa sa fare molto bene. Il nostro obiettivo? Adesso pensiamo al campionato, non ci dobbiamo nascondere, è quello il nostro obiettivo in questo momento, saremmo ipocriti a dire il contrario”.

Sono due i doppi confronti tra Milan ed Arsenal nelle coppe europee: nel 1994 i rossoneri si aggiudicarono la supercoppa europea, vincendo 2-0 in casa e pareggiando 0-0 a Londra, mentre nel 2007/08 il Milan alzò bandiera bianca in Champions perdendo 0-2 a San Siro al ritorno dopo aver pareggiato ancora una volta 0-0 a Londra all’andata.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=x-Uz7nUVZc8&feature=related[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti