I bianconeri battono 2-0 il Cesena e tornano a +2 sul Milan. Roma ko 3-0 a Firenze e finisce con 3 espulsi

Marchisio festeggiato dopo il gol

La Juve batte il Cesena a Torino (2-0) e si riprende il primato in classifica. I bianconeri faticano a vincere la resistenza degli ospiti poi a pensarci è il solito Marchisio, al sesto gol stagionale. Il suo tiro di sinistro sblocca la partita e spiana la strada alla vittoria.

Il raddoppio arriva con Vidal, che trasforma un rigore assegnato per fallo di Antonioli (espulso) su Giaccherini. La squadra di Conte raggiunge i 29 punti e tiene a -2 Milan e Udinese.

Seconda sconfitta consecutiva per la Roma, che crolla (in tutti i sensi) a Firenze, colpita dai gol di Jovetic (su rigore), Gamberini e Silva (ancora su penalty). Luis Enrique stupisce ancora, lasciando in panchina Totti e rispolverando Cicinho e Perrotta. In avanti attacco baby con il trio Pjanic-Lamela-Bojan. Al 16′ Juan sbaglia il tempo dell’intervento, Jovetic ne approfitta per prendere posizione davanti al portiere ma poi viene steso dallo stesso difensore brasiliano. Rosso e rigore, trasformato dal montenegrino.

I giallorossi reagiscono bene, comandando la gara fino al 44′ quando Gamberini di testa su corner segna il gol del 2-0. Nella ripresa la Fiorentina controlla senza problemi. E allora alla Roma saltano i nervi. Al 31′ arriva l’espulsione di Gago per doppia ammonizione. Ma non finisce qui perchè perde la testa anche Bojan: lo spagnolo in area ferma con la mano un pallone destinato verso la porta. Ancora rigore e ancora espulsione. Segna Silva. La Roma perde 3-0 e, nella prossima gara contro la Juve capolista, dovrà fare a meno degli squalificati Juan, Gago e Bojan.

Tre punti importantissimi quelli conquistati dal Bologna. Il gol che vale la vittoria contro il Siena porta la firma di capitan Di Vaio. Finisce 0-0 tra Chievo e Atalanta. Il Catania cade in casa contro il Cagliari: decide un gol di Ibarbo.

Nel posticipo finisce 0-0 Parma-Palermo. Al Tardini i ducali colpiscono un palo con Giovinco e una traversa con Valiani ma non riescono a superare i rosanero: primo pareggio in campionato per la squadra di Colomba, gli uomini di Mangia salgono a 20 punti e agganciano il Napoli.

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xmrdvm_juventus-vs-cesena-2-0-seriea-2012-day14-highlights-goals_sport[/dailymotion]

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xmrc7g_fiorentina-3-0-as-roma_sport[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti