Il segretario Udc all’attacco: “Passalacqua ammetta il fallimento della sua coalizione, faccia come Berlusconi” 

L’Udc chiede ufficialmente le dimissioni del sindaco di Taormina. “Non c’è più maggioranza. Il sindaco ne prenda atto, come in altri contesti ha preso atto Silvio Berlusconi. Lo ha fatto Silvio lo piò fare anche lui. Mauro Passalacqua ammetta il fallimento della sua Amministrazione. Si può esser bravi nel fare altre cose ma non l’amministratore. Non c’è niente di male a riconoscerlo”. Questa la dura presa di posizione del segretario comunale del partito di Casini, Enzo Scibilia.

“Stiamo lavorando per il 2013. Questa Amministrazione non è stata all’altezza. Non faremo ammucchiate. Saremo coerenti con la linea di tre anni fa: allora abbiamo perso ma non abbiamo nulla da rimproverarci. E’ sotti gli occhi di tutti cosa ha prodotto per la città la logica dell’ammucchiata. Taormina va rilanciata con i fatti, per dare risposte ed un futuro e soprattutto ai giovani”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=QqfxumV1gTo[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti