Il Cavaliere si avvicina al Pallone d’Oro e gli sussurra: “se vai via dalla Spagna facci sapere, noi ti vogliamo”

Leo Messi a San Siro

Curioso siparietto ieri sera al termine di Milan Barcellona. Il presidente della squadra rossoneram, Silvio Berlusconi, è sceso infatti negli spogliatoi del “Meazza” per congratularsi con i catalani che hanno vinto e dato spettacolo, rendendo vano ogni sforzo di un Milan comunque generoso.

Durante la sua visita, il Cavaliere ha incrociato ovviamente anche Leo Messi, ancora una volta dominatore assoluto anche a “San Siro”. E con “la pulce” Berlusconi ha avuto un breve colloquio. Subito si sono scatenati rumors e voci più o meno fantasiose.

Ovviamente il Pallone d’Oro non ci pensa nemmeno lontanamente di lasciare la Spagna e il Barcellona per andare altrove. Ma Berlusconi nel corso della chiacchierata ha voluto idealmente lanciare un messaggio all’argentino: “se un giorno vai via da Barcellona non andare all’Inter, facci sapere, ci piacerebbe averti con noi”.

Messi avrebbe sorriso all’invito dell’ex presidente del Consiglio italiano, che è tornato a seguire il Milan in prima linea e vorrebbe ricostruire una squadra in grado di dominare non solo in Italia ma anche in Europa come hanno saputo fare le squadre dei vari Sacchi e Capello, ed in anni più recenti anche Ancelotti.

Berlusconi ha anche salutato anche Guardiola, complimentandosi per il grandissimo spettacolo che hanno offerto i catalani nella Scala del Calcio. E se il vero obiettivo del presidente del Milan fosse proprio Pep Guardiola, in scadenza di contratto nel 2012.

Anche qui sarebbe un derby con l’Inter, pur se poi probabilmente l’unica vera destinazione plausibile per l’allenatore blaugrana è il Chelsea.

© Riproduzione Riservata

Commenti