La showgirl sulla storia con il bomber: “non era amore ma fisicità. Dipendenza dalla passione come una droga”

Nina Senicar

Nina Senicar e Marco Borriello: il sesso era una droga. Dopo le numerose smentite sulla loro storia, Nina Senicar si confessa, lo fa attraverso le pagine di ”Vanity Fair”.

La showgirl ha più volte negato di avere una relazione con Marco Borriello, il calciatore della Roma ex di Belen Rodriguez, e lo stesso Borriello ha sempre respinto il fatto che tra loro ci fosse un qualche tipo di rapporto, ma ecco che a sorpresa Nina Senicar si confessa e lo fa proprio attraverso le pagine del giornale.

Durante l’intervista Nina Senicar ha raccontato che tra loro c’era una storia fatta esclusivamente di sesso, niente implicazioni sentimentali ma solo un’attrazione ed una passione definita dalla showgirl, una “droga” di cui non riusciva in alcun modo a farne a meno. Pare che fosse come drogata dal calciatore, si sentiva dipendente dalla loro passione fino al punto da trascurare i tanti amici che le avevano consigliato vivamente di non buttarsi nella storia , di smettere ”proprio come si fa con i tossici” sottolinea Nina.

Ogni volta provava a smettere, si riprometteva di non vederlo più ma il desiderio le procurava una tale ansia da costringerla a tornare da lui, da “quella follia tutta fisica fuori dal tempo e dallo spazio” come l’ha definita Nina Senicar. Niente implicazioni d’amore, niente sentimento solo sesso, raccontando che tra loro non c’era alcun tipo di affinità che potesse far nascere un innamoramento.

La fine della storia, pare sia stata accolta dai due con un grosso respiro di sollievo, vista la piega vuota e sterile in cui si era arenata, a detta della showgirl.

Durante l’intervista a Nina Senicar sono state rivolte anche delle domande sul nome di Alessando Pess che taluni lo davano uale suo accompagnatore, ma la Senicar ha specificato che il loro incontro era capitato nel momento sbagliato, nessuno dei due era pronto per questa nuova avventura, ed è rimasta solo una tenera storia d’estate.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=0HmvJxlb-ks[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti