Pandev in uscita e Bigon stringe per l’attaccante del Palermo come vice-Cavani. L’alternativa è Maxi Lopez

Abel Hernandez

Goran Pandev verso il rientro ma non convince e il Napoli lo vuole restituire all’Inter, che a sua volta è pronta a fare cassa e piazzare il macedone in Spagna.

E allora il Napoli riapre il mercato e si prepara a trovare un vice-Cavani a gennaio. Torna d’attualità una pista che piace già da tempo al Napoli: Abel Hernandez. E’ stato trattato la scorsa estate ed era stato vicinissimo ad approdare in maglia azzurra. Poi l’affare è saltato: anzi soltanto rimandato a tempi migliori.

Adesso i tempi per vedere Hernandez a Napoli sono maturi ed è pallino di De Laurentiis ma anche di Mazzarri, pronti a ripetere il colpo fatto nel 2010 con Edinson Cavani, anche in quel caso sull’asse Napoli-Palermo.

Pandev se ne va ma Riccardo Bigon non vuole farsi trovare impreparato di fronte un eventuale accordo Inter-Siviglia, che trattano per 8 milioni di euro, e l’uruguagio Abel Hernandez è molto più di una semplice idea.

L’attaccante classe ‘90 ha appena riportato un infortunio in campionato, tuttavia è sempre più probabile la sua cessione a partire dal prossimo gennaio. Il Napoli è pronto ad accoglierlo e lanciarlo per la definitiva consacrazione.

L’alternativa a Hernandez per il Napoli è sempre l’argentino Maxi Lopez del Catania, che resta anche nel mirino del Milan come possibile sostituto di Cassano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=c-EhJ6VL1Vg[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti