Continua senza esclusione di colpi lo scontro tra Carrisi e la Power. Sullo sfondo resta la scomparsa della figlia 

Albano e Romina quando erano felici insieme

La guerra continua ed è ormai senza esclusione di colpi. Non è andato sul leggero, Al Bano, in un’intervista alla tv spagnola Telecinco, accusando Romina Power di far uso di droga e avanzando anche il sospetto che ne abbia fatto uso insieme alla figlia Ylenia.

Albano afferma addirittura che Romina avrebbe intrapreso una relazione con il fidanzato della figlia e proprio per questo Ylenia sarebbe fuggita facendo perdere sue tracce.

Poi l’affondo sull’uso di stupefacenti. «È garantito, sono convinto che la droga abbia distrutto il nostro matrimonio. Non volevo essere compagno di vita di una donna coinvolta in questo genere di cose», ha detto Al Bano a Salvame Deluxe, replicando in alle accuse di Romina Power che sulla stessa tv aveva sostenuto nei giorni scorsi tra «Ylenia (la figlia scomparsa, ndr) aveva un rigetto completo per Al Bano, litigavano sempre».

Al Bano sostiene che Romina si sia drogata con la figlia. «Su questo aspetto Romina ha mentito con la stampa, in un libro che ha scritto e in tante altre occasioni – ha detto – Frequentava questo tipo di società, dove si viveva in questo modo. Stava sempre con gente che fumava. Penso di sì, penso di sì. Quando Ylenia era al King’s College a Londra è venuta da me e mi ha detto: ‘Ho preso 30 e lode all’esame perchè ho fumato marijuana e mi ha dato un’energia incredibile’. Io le ho risposto che non era frutto suo e avrei preferito un cinque e lode».

“Ylenia aveva un rigetto completo per Al Bano, litigavano sempre. Mi diceva: `Mamma, te ne devi andare, io un giorno me ne andrò’”. Così Romina Power aveva lanciato accuse pesanti all’ex marito Al Bano, nel corso della trasmissione “Sàlvame Deluxe” su TeleCinco.

«Sono senza parole e come fosse un’altra persona – ha aggiunto Al Bano riferendosi a Romina – Tutto quello che dice non è vero, non l’ho mai maltrattata. L’ho trattata come una Madonna. Non mi aspettavo da lei che mi gettasse addosso tanto fango. Questo mondo che racconta non mi appartiene. Chi mi conosce è testimone. Le mie figlie mi sono testimoni. Il mio pubblico. Sono il miglior padre del mondo e lo posso dimostrare. Il quadro che ha dipinto Romina, lo rispedisco al mittente».

Romina comunque prova a gettare acqua sul fuoco e si scusa. «La mia intervista alla televisione spagnola sulla sparizione di mia figlia Ylenia è stata male interpretata e messa fuori contesto. Non ho mai voluto trattare il mio ex marito come un uomo violento. Non è mai stata la mia intenzione e chiedo scusa se è questa l’immagine che è arrivata al pubblico – ha detto Romina Power replicando all’intervista di Al Bano a Telecinco – Chiedo il silenzio stampa dei mezzi di comunicazione e della televisione. Non voglio che si parli più di questo argomento almeno che non ci siano indizi che possano facilitare il ritrovamento di mia figlia Ylenia».

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=B1Sa4BPoRPM[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti