L’Armani trascina da un Gallinari formato Nba batte Montepaschi dopo 21 sconfitte di fila: ora è capolista

Danilo Gallinari

Si infiamma il campionato di basket di Serie A1. L’Armani Milano batte la Montepaschi Siena 63-56 e conquista la vetta solitaria della classifica dopo le prime sei giornate nelle quali ha vinto cinque volte.

Per l’EA7 di Scariolo, che ha giocato in un Forum tutto esaurito e pieno di vip (tra questi l’ex interista Marco Materazzi e il tecnico del Milan Massimiliano Allegri), il successo vale doppio perché significa anche, se non soprattutto, la fine di un tabù: il Montepaschi di Pianigiani, infatti, è costretto ad arrendersi dopo una striscia impressionante di 21 successi consecutivi nei confronti diretti, finali scudetto comprese.

Per Gallinari e compagni è la fine di un incubo e la consapevolezza che quest’anno il campionato è più equilibrato che mai. Partita giocata punto a punto con Milano che va all’intervallo sul +2 (30-28). Nel finale è proprio il Gallo a fare la differenza: nell’ultimo quarto mette a segno 9 punti (per lui lo score finale sarà di 15 punti e 6 rimbalzi in 26 minuti giocati), il Forum diventa una bolgia e Siena deve alzare bandiera bianca con Radosevic che si permette il lusso di chiudere l’incontro con una schiacciata tra il tripudio dei tifosi dell’Olimpia. Anche Mancinelli tra i più positivi per l’EA7.

Nel gruppetto delle inseguitrici di Milano spicca il netto successo di Cantù che travolge Avellino con un pesante 90-55, mentre la Virtus Bologna ridimensiona le ambizioni di Varese (74-63) grazie a un’ottima prova di McIntyre (16 punti in 18 minuti giocati per lui). Montegranaro cade in casa contro Biella (64-69) e la sconfitta spinge il general manager della Fabi, Gian Maria Vacirca, a rassegnare le dimissioni.

Torna a sorridere Roma che doma Cremona (85-78), mentre Alessandro Gentile trascina Treviso alla vittoria sul parquet di Casale Monferrato, dando un dispiacere al fratello Stefano (71-72 il punteggio finale per i veneti): decisivo un tiro dalla lunetta di Bulleri dopo che nell’ultimo giro di lancetta i due fratelli Gentile avevano dato vita a uno splendido botta e risposta (canestro da sotto di Alessandro e bomba da tre di Stefano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XjlDMTlTh70[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti