L’assessore al Turismo: “completo alcune iniziative, poi lascio l’incarico. Decisione già presa, solidale con il Pd” 

Italo Mennella

Poche ore dopo il comunicato che segna l’addio ufficiale del PD all’Amministrazione, arriva un altro clamoroso scossone nella coalizione di governo del sindaco Mauro Passalacqua.

L’assessore al Turismo, Italo Mennella, ha annunciato ufficialmente le sue imminenti dimissioni.  

Mennella, che attualmente è anche presidente dell’Associazione Albergatori, ha espresso l’intenzione di voler portare a termine “alcune iniziative già avviate”: “poi rassegnerò subito le mie dimissioni”. Ad ogni modo precisa che: “la decisione è già presa”.    

Com’è noto, Mennella tre anni fa si è candidato in una lista nata dal patto tra il proprio gruppo civico, ”Cittadini Liberi”, e il PD. E con i democratici l’assessore intende proseguire la sua alleanza e quindi un percorso politico condiviso: “insieme agli altri componenti di “Cittadini Liberi” voglio continuare a interloquire con agli amici del Partito Democratico,

“Sono solidale con la nota del Partito Democratico  – ha dichiarato Mennella – e condivido nella sostanza quanto da loro detto e che per quanto concerne le critiche alla Giunta certamente non riguarda il mio operato. Ho deciso di dimettermi e lo farò in tempi brevi. Voglio prima portare a termine alcune iniziative per la città, che ho già avviato, e non mi riferisco comunque al Natale: poi rassegnerò le dimissioni”.

“Non vivo di politica e non sono attaccato alla poltrona. La mia è stata una candidatura al servizio della città”.

Mennella si è detto”deluso e amareggiato” dall’andamento dell’attività amministrativa: “ritengo ormai concluso il percorso della coalizione formatasi nel 2008. Spero non si frappongano ostacoli, come avvenuto in altri casi, al mio operato in questo breve periodo in cui sarò ancora in carica, altrimenti andrò via anche prima. La decisione di lasciare, ad ogni modo, è già presa e sono arrivato a questa conclusione dopo averci ben riflettuto”.  

Già il 29 ottobre scorso, l’assessore Mennella aveva anticipato la sua volontà di dimettersi, dichiarando allora: “da tempo ormai non sono nelle condizioni di operare come vorrei”. Poi aggiunse: “se le cose continueranno cosi, credo sia meglio dimetterci tutti e andare a casa”.

© Riproduzione Riservata

Commenti