Esonda torrente Leto e torna la paura. Pioggia e fango: centro in tilt. Saltati i collegamenti viari per le frane

alluvione a Letojanni

Paura a Letojanni, dove il maltempo ha fatto esondare il torrente “Leto”, travolgendo il centro della cittadina balneare e sommergendola di fango.

L’acqua ha invaso la via Fiumara, nei pressi della nuova caserma dei Vigili del fuoco. Sono state evacuate alcune abitazioni a piano terra, mentre si sono registrati allagamenti in scantinati e garage.

Saltata per alcune ore la corrente elettrica  nell’area interessata al nubifragio e chiuse alcune scuole. Sul posto è intervenuto il sindaco Gianni Mauro, che ha chiesto alla popolazione “massima prudenza negli spostamenti” ed, al fine di poter ripristinare le condizioni di normale viabilità, di “evitare di mettersi in macchina se non per motivi indispensabili”.

Massima allerta adesso anche per le prossime ore e si teme il possibile reiterarsi di fenomeni atmosferici analoghi alle forti precipitazioni abbattutesi oggi su Letojanni e l’intero comprensorio jonico.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=vy7LRbIt-_I[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti