Il fantasista spagnolo vuole lasciare l’Atletico Madrid: rossoneri lo avrebbero già chiesto il prestito oneroso

Josè Antonio Reyes

Il Milan potrebbe sfruttare il malcontento di José Antonio Reyes nell’Atletico Madrid per cercare di portarlo a Milano già a Gennaio.

La lungodegenza di Cassano ha aperto la strada a questo possibile affare e, secondo dichiarazioni dell’emittente radiofonica Cadena Ser, Galliani avrebbe già sondato il terreno con Cerezo per un eventuale prestito oneroso all’inizio del 2012.

Reyes, 28 anni, detto anche la Perla di Utrera, sarebbe il rinforzo ideale per un attacco che vede Pato spesso in infermeria e solo Robinho come alternativa, mentre El Shaarawy continua ad essere preso poco in considerazione. L’attaccante sivigliano, durante la sua carriera, ha ricoperto quasi tutti i ruoli offensivi disponibili: da trequartista ad esterno alto di centrocampo passando per seconda punta ai tempi dell’Arsenal.

Fonti vicine alla squadra rivelano che Reyes viene ormai continuamente ignorato dall’allenatore Manzano, che continua a preferirgli il giovane Adrian ed il turco Arda Turan. In poche settimane Reyes è passato da idolo della tifoseria a scarto di lusso. La settimana scorsa anche il DS Caminero ha avuto un lungo colloquio col giocatore per cercare di risolvere la situazione, ma la riconciliazione non è avvenuta.

Nell’ambiente è facile percepire un malumore generale riguardo alla situazione: Manzano è sulla graticola per gli scarsi risultati ottenuti e non è disposto a perdere la faccia anche dal punto di vista disciplinare. Dal futuro dell’allenatore dipende molto anche del passaggio dell’attaccante spagnolo al Milan: qualora Manzano dovesse restare sulla panchina dei colchoneros allora Reyes, a meno di clamorose riconciliazioni, sarebbe costretto a fare le valigie.

L’appeal del Milan è invidiabile: l’attaccante tornerebbe a calcare uno scenario di Champions dopo 2 anni oltre a poter giocare in una delle squadre storiche dell’unico campionato di livello che manca nella sua carriera di girovago, la Serie A.

La guerra fredda tra Reyes ed il suo allenatore può portare a una importante azione di mercato del Milan. Il prezzo del giocatore si aggirerebbe intorno ai 10 milioni ma è probabile che Galliani stringa per un prestito con diritto di riscatto nel giugno 2012.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=RPWofRypkDQ[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti