Il bomber del Wigan conferma l’interesse dei bianconeri: “a gennaio potrei arrivare in Italia”

Hugo Rodallega

L’attaccante colombiano Hugo Rodallega, in scadenza di contratto con il Wigan, ha dichiarato al quotidiano El Pais di Calì: “Ho avuto dei contatti con la Juventus, che mi vorrebbe a gennaio. Però al momento non c’è ancora nessuna offerta concreta”.

“A gennaio potrei arrivare in Italia e per me sarebbe un sogno”, dichiara il bomber sudamericano che in Inghilterra si è fatto conoscere ed apprezzare a suon di gol e prestazioni convincenti.  Rodallega vestirebbe la maglia della Juve a costo zero.

Dunque in casa Juve attacco da modellare ed intanto da sfoltire. Gennaio non è proprio dietro l’angolo ma è come se lo fosse. Perché il bivio mercatoro, quello invernale dei sogni congelati, è vivissimo nei pensieri dei dirigenti e dei giocatori stessi. Amauri , Toni , chissà forse pure Iaquinta , Krasic e Quagliarella in lista di partenza. Così, si rafforza anche la lista in entrata. Tanto per essere pronti all’eventuale mezzo ribaltone.

Rodallega sta cercando di rientrare dopo un infortunio, giusto in tempo magari per finire nelle convocazioni del ct Leonel Álvarez per i match di qualificazione mondiale dell’11 e 15 con Venezuela e Argentina. Il colombiano va diretto al sodo e rivela, senza troppi giri di parole: “la Juve è un’occasione e non voglio perderla per nessun motivo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti