Lo Spice Boy lascia l’America e va in Francia alla corte di Leonardo. Già stampate 20 mila maglie dell’inglese

David Beckham

Lo Spice Boy alla facoltosa corte del PSG. In Inghilterra qualcuno sperava ancora di rivederlo in Premier, nel resto del mondo si era fatta strada l’ipotesi di un rinnovo contrattuale con i Los Angeles Galaxy.

Ma David Beckham ha scelto il Paris St Germain di Leonardo per l’ultima sfida calcistica di una straordinaria carriera calcistica nella quale ha vestito le maglie del Manchester United, Real Madrid, Milan e Los Angeles Galaxy. Ora è la volta dei transalpini affidatisi alla guida tecnica di Leonardo e i petroldollari dello sceicco arabo Tamim bin Hamad. Il matrimonio dell’anno è vicino, ad un passo o forse già oltre.

A rafforzare questa indiscrezione di mercato è il portale inglese “Talk Sport”, il quale afferma che il club parigino avrebbe già fatto stampare circa 20mila maglie con il nome dello Spice Boy per la metà novembre (periodo in cui l’ex Milan non sarà più legato contrattualmente con i Galaxy).

Per adesso il fuoriclasse inglese ancora non ufficializza il trasferimento ma ormai ci siamo. “Ho ricevuto numerose offerte e devo dire che sono contento di questo, data la mia età. È stata davvero una sorpresa. Non so dove andrò, ma so che, ovunque vada, al PSG, a Los Angeles o in qualsiasi altro posto, la condizione sarà di avere sufficiente tempo e spazio per giocare, perché voglio partecipare ai Giochi Olimpici l’anno prossimo. Non è un segreto, giocare con la Nazionale inglese e conquistare una medaglia, questo è il mio ultimo sogno sportivo. Di conseguenza, se firmerò per qualche squadra, sarà per giocare regolarmente”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=BJq4lfw2GAA[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti