I rossoneri asfaltano 4-1 il Parma (tris di Nocerino), Napoli vince 2-0 con l’Udinese, Catania ferma la Lazio

Antonio Nocerino

Alle spalle della Juve capoliste Napoli e Milan cominciano a togliersi di dosso le tossine della Champions e lanciano la volata scudetto. L’Inter invece frena ancora.

A San Siro il Milan surclassa 4-1 il Parma con la seconda tripletta stagionale di un suo giocatore, in questo caso Nocerino.

L’Inter viene frenata sull’1-1 a Bergamo: in vantaggio con Sneijder, viene raggiunta allo scadere del primo tempo da Denis. L’attaccante dell’Atalanta, nel finale, sbaglia anche un calcio di rigore. A fine gara duro attacco all’intera classe arbitrale sia del tecnico Claudio Ranieri che dell’amministratore delegato Ernesto Paolillo.

Con i gol di Lavezzi e a Maggio un Napoli straripante batte l’Udinese 2-0 e Handanovic in una sera subisce più gol di quanti non ne avesse subiti nel resto del campionato. L’estremo difensore friulano si ritrova anche protagonista di un paio di interventi notevoli, a riprova del dominio azzurro.

Lo stop dell’Udinese conferma, dunque, il ritorno al vertice della Juventus – unica formazione ancora imbattuta del campionato – mentre non ne approfitta la Lazio, fermata sull’1-1 dal Catania. Al solito Klose risponde Bergessio e alle aquile biancocelesti sfugge la possibilità di volare alto.

Per una romana che potrebbe ridere, un’altra piange. La Roma di Luis Enrique, a Genova, gioca bene, a tratti benissimo, ma si espone troppo ai contropiede della squadra di Malesani e viene punito sul finire del primo tempo da Jankovic, lanciato da Palacio. Soltanto all’82’ Borini pare raddrizzare le sorti giallorosse, ma Kucka fortunosamente a 2′ dal termine riporta avanti il Grifone.

Continuano la loro corsa a ridosso delle grandi il Cagliari – che pure viene bloccato sull’1-1 a Cesena – il Catania, come detto, e il Siena che rinvia l’appuntamento con il primo successo esterno e pareggia a Novara. Completa il quadro Chievo-Bologna, che vede protagonista Acquafresca. Per i felsinei si tratta del secondo successo esterno consecutivo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-9lih68It3M[/youtube]

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xlygjp_napoli-udinese-2-0-auriemma-sintesi-hq-26-10-2011-napolifanstube_sport[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti