Investita da un tir e lasciata agonizzante la piccola è morta poi in ospedale. Perchè nessuno l’ha soccorsa?

frame del drammatico incidente

Lo scorso 13 ottobre una bambina cinese di due anni, Wang Yue, è stata travolta da un furgone, il cui autista però non si è fermato a soccorrerla.

La piccola, ferita ma viva, è stata lasciata riversa a terra sulla strada del mercato in una cittadina nella regione del Guangzhou.

Il video di una telecamera di sorveglianza mostra ben 18 ciclisti e numerosi altri pedoni passare di fianco alla piccola ferita senza fermarsi a soccorrerla. A un certo punto un secondo furgone ha nuovamente investito la piccola, per poi proseguire la sua corsa. Alla fine entrambi gli autisti sono stati arrestati grazie al filmato. Il 21 ottobre però la bambina è morta in ospedale per le ferite riportate.

Ma perché i passanti non hanno aiutato la bambina? Il motivo sembra collegato a una vicenda accaduta il 20 novembre 2006 a Nanjing. Un’anziana si ferì scivolando alla fermata dell’autobus. Di fronte alle sue richieste d’aiuto, Peng Yu, un passeggero che stava scendendo dal veicolo, accettò di portarla all’ospedale.

Dopo il ricovero della donna, l’uomo rimase con lei mentre i medici la curavano. Più tardi, la donna raccontò che era stato Peng a farla cadere, e i suoi familiari lo denunciarono. Il giudice ordinò a Peng di pagare i danni all’anziana.

La vicenda della piccola Wang ha suscitato un ampio dibattito in Cina tanto che in molti hanno chiesto l’introduzione di una legge del “Buon Samaritano”.

Una norma simile è già in vigore per esempio negli Stati americani del Minnesota e del Vermont, dove una persona che si trova sulla scena di un’emergenza è obbligata a fornire assistenza a chi è in difficoltà. E la violazione del dovere di assistere nel Vermont comporta una multa da 100 dollari.

ATTENZIONE, QUESTE IMMAGINI POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’. SI CONSIGLIA LA VISIONE DEL FILMATO AD UN PUBBLICO ADULTO

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/xlqsqu_cina-bimba-investita-da-un-furgone-nell-indifferenza-di-tutti-video-choc-su-internet-qualcuno-ipotiz_news[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti